Oggi ho iniziato a leggere un nuovo libro, per fortuna Feltrinelli aveva gli sconti del 20% su tutto e quindi ho potuto comprare Ave Mary d...

Un libro, un museo, più stati d'animo! Un libro, un museo, più stati d'animo!

Un libro, un museo, più stati d'animo!

Un libro, un museo, più stati d'animo!


  • Oggi ho iniziato a leggere un nuovo libro, per fortuna Feltrinelli aveva gli sconti del 20% su tutto e quindi ho potuto comprare Ave Mary di Michela Murgia. Di solito non compro libri appena usciti, aspetto che il prezzo cali, ma tra il ribasso e l’interesse per il tema non mi sono trattenuto. È un trattato sul (difficile) rapporto chiesa-donna. Non so come mai ma ultimamente i saggi mi intrigano di più rispetto ai romanzi!

  • A proposito di scritti. Non so se qualcuno si sia chiesto che fine ha fatto il “racconto incontrollato”..diciamo che ho scritto la nuova puntata ma sto pensando che la pubblicazione così poco regolata vi faccia capire poco della storia. Mi balena in testa di scrivere un’ultima puntata e rimandare le prossime a quando avrò più carne al fuoco, sarebbe per farvi seguire meglio la trama. Che dite voi?

  • Mentre girovago per internet senza meta ho trovato l’ispirazione di andare a vedere un museo molto bello non vicinissimo a casa. In realtà non è un’idea nuova ma considerando che il tempo passa e che  la mostra che mi interessa finirà fra un mesetto ho tratto le info che volevo. 30 euro tra treno e biglietto. Ci si può stare direi! Certo i regionaloni non sono il massimo ma avrò libro e compagnia :)

  • Mi ero promesso che avrei festeggiato in qualche modo le 20 mila visite ma sono arrivate prima di quanto credessi, allo stesso modo il millesimo commento! Mi avete spiazzato e quindi non ho preparato nessuna sorpresa..tutto rimandato ai 2mila commenti e alle 50mila visite insomma, anche se il cricetino nella testa non sa cosa fare!!

  • Ultimo punto: Toni più sereni oggi. No, il dolore non passa e chissà quando lo farà, ma voglio vivere ogni minimo sentimento che il mio cuore mi faccia provare. E se sono cupo è anche vero che una parte di me è rasserenata  da chi ho accanto che dona il suo tempo libero per farmi star meglio…
Ps. per quanto riguarda l'immagine (ovviamente Mapplethorpe) ci sarebbero molte cose da dire, ma ognuno la interpreterà a suo modo, spero :)

15 comments:

  1. Beh.. aspettiamo questa nuova puntata del racconto... in attesa di una seconda serie (tipo serie tv) ...prossimamente! :)

    ReplyDelete
  2. Però ci sono delle belle novità. La lettura e una bella visita al museo arricchiscono un sacco.

    ReplyDelete
  3. Prenderò anch'io il nuovo della Murgia . Accabadora mi ha folgorato !

    ReplyDelete
  4. Questo libro deve essere interessante mi sa che quando avrò letto i dieci che ho sul comodino e che sono coperti da un dito di polvere lo comprerò. Per il racconto penso che la tua decisione sia quella migliore.

    ReplyDelete
  5. @Imsoguy, si si molto serie tv :)

    @Rano, è vero!

    ReplyDelete
  6. @Bimbo, io devo ancora leggerlo ma è lì sul comodino!

    @Loran, si per ora è molto interessante, ma quindi cosa stai leggendo ora? :)

    ReplyDelete
  7. Avevo letto ieri sera il tuo post e non ho commentato perchè non ero in blogger...

    Sono contento per:

    1. Che stai meglio
    2. Delle 20.000 visite!
    3. Che hai deciso di tornare a scrivere le puntate del racconto. Perchè hai deciso, vero? ;)

    Troppo schematico? Quel damage... :D

    Kisses

    ReplyDelete
  8. Ah, la cosa che volevo scriverti ieri sera riguardava la foto. Ovviamente adoro Mapplethorpe, non solo perchè si è fotografato con un dildo-frusta nel culo, quindi la foto mi piace molto, anche se è una donna... Inquietante, vero?

    ReplyDelete
  9. @Miky, 1-grazie tesoro mio! 2-eh per te che le fai in un giorno sono poche :p 3-uff è un annoso dubbio, comunque diciamo che il racconto tornerà, prima o poi :)

    Comunque la donna della foto è molto maschia,forse per quello ci piace!!

    ReplyDelete
  10. Può essere! :D

    Se vuoi possiamo provare, ma solo se mi tieni per... mano... ahahah :P

    ReplyDelete
  11. Ok spero non ti sudino le mani però :p

    ReplyDelete
  12. Bello andar per mostre. Io me ne faccio 3-4 all'anno. Esco (quasi) sempre con un appagante senso di stupore. Quindi... 30 euro spesi bene!

    Per il racconto... vedi tu. Ma io vedevo i tuoi scritti così capaci di vita propria che anche se non collegati tra loro perchè non conseguenti, non perdevano di smalto comunque.

    ReplyDelete
  13. Bei propositi. Mi piacerebbe continuare a leggere il racconto incontrollato..buonanotte...

    ReplyDelete
  14. Il mio segnalibro per ora sta alla pagina del libro "dimmi da quanto è partito il treno" di James Baldwin di cui sono riuscito a trovare una copia d'epoca di questo scrittore poco tradotto e ristampato in italia, ed è un po' di tempo che è fermo li, ma ho imparato come per altre cose, che ci sono momenti dove bisogna avere la pazienza che la voglia di fare arrivi senza troppo forzare noi stessi.

    ReplyDelete
  15. @Inco, si le mostre riempiono le giornate nel modo migliore :) per il racconto vedrò cosa fare!

    @Microo, lo leggerai, vedremo con che modalità!

    @Loran, si è vero anche io sono in un periodo di lettura molto lenta!

    ReplyDelete

E voi che ne dite?!