Avete i piedi pieni di ricordi? Ho cambiato rotta all'ultimo minuto, non doveva essere questa la domanda di oggi, eppure rilegg...

Domande esistenziali - Vol.2 Domande esistenziali - Vol.2

Domande esistenziali - Vol.2

Domande esistenziali - Vol.2

Avete i piedi pieni di ricordi?

Ho cambiato rotta all'ultimo minuto, non doveva essere questa la domanda di oggi, eppure rileggendo quella che all'inizio mi sembrava terribilmente stupida e banale mi sono venuti in mente i giorni passati a camminare, quelli in cui ti senti solo occhi che esplorano mondi, e poi arriva quel momento in cui, tornato a casa, ti accorgi che in quei percorsi, nello spostamento da A fino a B, c'eri solo tu con il tuo corpo e allora riemerge la passione di viaggiare come esperienza totalizzante e impagabile.
Scusate mi sto dilungando in un vortice di frasi che spero però abbiano chiarito in parte il vero valore del quesito di oggi.
Quindi la parola a voi, se ne avete voglia!
Besos,
Still e i suoi piedini!

22 comments:

  1. è interessante la maniera in cui hai formulato questa domanda. i miei piedi hanno meno ricordi di quelli che vorrei e per il futuro vorrei ne avessero molti di più (un altro sogno irrealizzabile? chissà...)

    ReplyDelete
  2. @Guchi, la domanda "avete i piedi pieni di ricordi" l'ho trovata su Donna di Repubblica! mi sembrava giusto però spiegarla altrimenti vi sareste trovati spiazzati secondo me..
    Per quanto dici tu: irrealizzabile, dipende!
    A volte più che i piedi lasciamo viaggiare la testa, il tempo è tiranno e la moneta è la sua arcigna moglie..mi passi questa licenza semi poetica?!

    ReplyDelete
  3. ovvio che sì! ^__^

    comunque: lo scrivo, così poi non posso non farlo per non fare la figura della bugiarda. da domani ricomincio ad andare a passeggiare in collina. il tempo in questo periodo è l'unica cosa che non mi manca e questa almeno è un'attività estremamente economica.

    ReplyDelete
  4. Più che i piedi, la testa e gli occhi perchè vivo la vita, compresa la mia, come un osservatore esterno forse dovrei calarmici dentro, camminare di più e fare più esperienze dirette.

    ReplyDelete
  5. Oh sì! Londra, Roma, Parigi, Cluj-Napoca, Venezia, Padova, che esploratori!!!! :)

    ReplyDelete
  6. E non solo... :D

    Troppi, non riesco nemmeno a camminare... E' ora di crearmene di nuovi, che dici???

    ReplyDelete
  7. Direi di sì, soprattutto negli ultimi anni. Lunghi viaggi, segnati da speranze e prospettive. Ricordi che continuano sncora adesso a fare parte di me, come i primi peli bianchi della barba che segnano quanto ho camminato e quanto ancora dovrò farlo.

    ReplyDelete
  8. @Guchi, vorrei venire a passeggiare con te :)

    @Loran, beh non è mai troppo tardi, no? :)

    @Microo, come Dora l'esploratrice!!!

    ReplyDelete
  9. @Miky, dei nuovi piedi o dei nuovi ricordi?! :D

    @Francesco, poetico :)

    @Cooksappe, io oggi dovrò fare il gommage per renderli più morbidi..pensa te :)

    ReplyDelete
  10. Pronto? Pronto? Terra chiama Still... :P

    ReplyDelete
  11. @Miky, eh ma insomma me non capire sempre subito!!!

    ReplyDelete
  12. Me notare, me notare... Essere grosso problema, ma io volere bene lo stesso!!! :D

    ReplyDelete
  13. @Miky, non è vero che è un grosso problema :( comunque volere bene lo stesso pure io!

    ReplyDelete
  14. Beh, se non proprio "pieni", diciamo che sono già ad una bella portata :-)
    I viaggi sono una delle mie grandi passioni...appena si fermano, i miei piedi hanno già subito voglia di rimettersi in cammino :-)

    ReplyDelete
  15. Hmmm... i piedi forse no: non ho mai viaggiato tanto. Colpa della mia età, della mia insicurezza, delle circostanze, dello studio, del lavoro dei miei... Quando ero più piccolo qualche viaggetto me lo sono fatto con la famiglia. Soprattutto andavo pazzo per i castelli :)
    Ma poi il tempo e la disponibilità è andata scemando. Quindi i piedi non hanno così tanti ricordi.
    Però la mente e il cuore si: grazie ai miei interessi, alla mia fantasia, alla mia voglia di conoscere, alla mia curiosità...
    Quindi credo di riuscire a compensare ;)

    ReplyDelete
  16. @Kappabi, bellissima questa cosa :)

    @Febo, è ottimo avere cuore e mente pieni di interessi e fantasia :) secondo me compensi benissimo!

    ReplyDelete
  17. Still oggi m'è uscita così ^__^

    ReplyDelete
  18. ma che caldo è stato oggi a Padova?!! i miei piedi sono pieni di ricordi...quelli della giornata di oggi cominciata all'alba....sono cotto:)
    lost

    ReplyDelete
  19. @Francesco, ti è uscita bene :D

    @Lost, oggi si creoava di caldo! hai ragionissima!

    ReplyDelete
  20. Sì, ma non sono ancora sazio perché ho ancora tanta strada da fare, posti da vedere, gente da conoscere, esperienze da vivere, strade da calpestare. :)

    ReplyDelete

E voi che ne dite?!