Dovete sapere che io sono molto solitario, non amo stare fra la gente, tutto nasce da una mia innata e a volte orrenda incapacità di aver a...

Se solo sono solo meno solo. Se solo sono solo meno solo.

Se solo sono solo meno solo.

Se solo sono solo meno solo.


Dovete sapere che io sono molto solitario, non amo stare fra la gente, tutto nasce da una mia innata e a volte orrenda incapacità di aver a che fare con chi non sento un immediato feeling.
Si sono molto selettivo e questo porta spesso al non essere apprezzato da tutti, anche se ovviamente chi mi conosce bene mi apprezza per quel che sono.
In fondo una volta superato il primo stadio di "annusamento" divento un incredibile logorroico..insomma un rompiballe!
Il preambolo per dire che stamattina ho parlato con un mio collega di università che non sentivo da alcuni mesi.
Io lo so che il momento non è facile per nessuno, zero lavoro, zero possibilità di vedere i sogni realizzati a breve..è facile deprimersi ma io non riesco a sopportare che mi si butti addosso tanta fottuta ansia!
Domande come "oddio e ora cosa farai?" oppure affermazioni "tanto siamo destinati ad essere disoccupati".....e insomma checcazzo!
Non mi illudo, so che la strada sarà difficile ma io voglio essere più positivo altrimenti posso già andare a comprare dello Xanax.
Ad Aprile inizierò un piccolo piccolissimo lavoretto, si dice che si inizia da poco per crescere, io spero sia così. 
Un pò mi terrorizza ma sono curioso e volenteroso di imparare cose nuove :)
E per quanto riguarda i conoscenti continua la mia teoria: preferisco star solo e sereno che pieno di amici che mi riempiono di domande inutili.
In fondo io non ho voglia di uscite di gruppo, cene da smezzare in 20 e cinema con altri tizi, preferisco cose più intime da fare in pochi!
E poi ovviamente ci siete anche voi, che anche se virtualmente mi date molto e per commentare i vostri blog non devo nemmeno vestirmi bene o farmi la barba, insomma siete perfetti :D

Ps. lo so il titolo del post è abbastanza pazzo, ma mi piaceva il gioco di parole!!

23 comments:

  1. Ancora non mi ero inserito come lettore fisso... l'avevo scordato sicuramente! :) Adesso l'ho fatto :D :D :D ...

    ...sai? anche io sono come te... Sono selettivo e spesso per questo non sono apprezzato da tutti... ma poi se prendo confidenza sono logorroico quasi da non far parlare gli altri!!! (altro difetto!!!) ... come te amo incontri piu' intimi in pochi... non ammucchiate di comitiva! ...beh... siamo proprio simili! Peccato la distanza.... (dove abiti ke non ricordo?? :p) ...

    Per il lavoro anche io ho iniziato con dei lavoretti! ...è sempre qualcosa e puoi guadagnare dei soldini... finchè non si trova qualche opportunità migliore!! :) in bocca al lupo! :) kiss

    ReplyDelete
  2. Si sono anch'io abbastanza selettivo e , a volte, abbastanza solo.

    ReplyDelete
  3. mi sa che non sei solo, a essere solo. dico spesso di me che sono un orso in una grotta, fai te. e poi non dimenticare il proverbio: meglio soli che male accompagnati! anche se poi, quando la compagnia merita... ci siamo capiti!

    ReplyDelete
  4. @Imsoguy, direi che abitiamo molto lontani! io vivo in una città del veneto..manteniamo un pò di mistero anche se credo di averlo già detto :p

    @Carolina, si infatti con una buona compagnia cambia tutto :)

    @Bimboverde, deve essere colpa della nostra regione di appartenenza. se ho capito bene siamo nati nella stessa regione o almeno tu vivi in quella in cui io sono nato. :)

    ReplyDelete
  5. Siamo I-D-E-N-T-I-C-I... :/

    ReplyDelete
  6. si mi ritrovo anch'io in questo post e con i commenti qui sopra. gli "amici" si sono fatti la loro vita con i loro impegni altri li ho "abbandonati" io non avrebbero capito.... sto meglio "solo" basterebbero pochi ma giusti.per fortuna ho scoperto questi blog...molto meglio di certe compagnie.odio le domande e dover rendere conto a dei perfetti sconosciuti!un abbraccio anche per il piccolissimo ma importante nuovo lavoro.bello il titolo.baci
    lost

    ReplyDelete
  7. Beh sai già - ne abbiamo parlato - che anch'io sono come te: preferisco le piccole compagnie alle grandi, preferisco uscire a bere una birra con un amico a serate in discoteca...sono un solitario...al contrario però, non riesco a vedere nel blog una sostituzione, ma solo un'aggiunta: non dico meno male che c'è il blog (ma non c'è nessuna critica a chi la pensa così sia chiaro), ma dico che sono felice di averne uno e di avere voi...

    ReplyDelete
  8. MicrOO: visto che hai tirato fuori l'argomento... mi sono trovata di recente a cena con gli amici di mio marito (brave persone, ma un giro del tutto diverso da quello mio) e la conversazione era tutto un dire "che schifo Internet, che schifo Facebook, ma quanto sono sfigati quelli fanno amicizia sul computer, ecc." e io, zitta! (vabbè, sono vigliacca, ma questo è un altro discorso). insomma, a parte che per giudicare bisogna conoscere, io penso che siano belle entrambe le cose: sia le amicizie vere che quelle virtuali, che poi in alcuni casi chiamarle virtuali mi suona riduttivo. sì, sono un'aggiunta, non devono essere una sostituzione, ma non è escluso che alcune non diventino anche reali.

    ReplyDelete
  9. sono d'accordissimo con te carolina e ne sono un esempio lampante! Pensa che quando avevo il blog precedente su libero poi ho conosciuto un blogger di Roma con cui sono tuttora in ottimi rapporti e con cui mi sono visto in occasione di un mio giro lì! E poi c'è pure il nostro ospite qui, anche se (ancora spero) non ci siamo stretti la mano! quello che volevo dire appunto è che non le ritengo delle sostituzioni: cioè non credo che sia la stessa cosa avere degli amici virtuali e degli amici, passami il termine, in carne ed ossa (spero che si capisca ce intendo dire)

    ReplyDelete
  10. sai, anch'io ho conosciuto di persona alcuni, ed è stato davvero bello scoprire nuove cose e approfondire. talvolta la distanza geografica è un bel problema, ma spero di ripetere l'esperienza anche in futuro.

    ReplyDelete
  11. @Microo e carolina: intanto vi ringrazio per aver avuto questo scambio molto interessante. Io ovviamente non intendevo il blog come una sostituzione delle amicizie ma come un'integrazione. C'è da dire che molte delle cose che si dicono qui, alcune confessioni, è difficile che vengano a essere espresse nella vita quotidiana!

    @Miky, telepatici e identici..quanto siamo carini noi?| :D

    @Lost, grazie mille per gli auguri. ti mando un abbraccione grandissimo :)

    ReplyDelete
  12. Giustissimo quello che dici, perchè anche se i miracoli non esistono, non bisogna mai perdere la speranza per un futuro migliore e l'entusiasmo di imparare, anche se a volte il conoscere e farci conoscere dagli altri provoca qualche ansia.
    Sulle conoscenze anche per me è lo stesso, ho praticamente tre amici che conosco da sempre, anche perchè tendo ad essere abbastanza taciturno con chi non conosco bene.

    ReplyDelete
  13. @loran,vorrà dire che quando ci incontreremo ti farò parlare io :D

    @Miky, :D

    ReplyDelete
  14. Io la penso come te. Pensa che io passo il sabato con 3 amici e il mio ragazzo. Nulla di che ma trovo tutti quanti così piacevoli e intelligenti che a me quello basta.

    ReplyDelete
  15. Io sono un tipo a corrente alternata...a volte esagero a volti trattengo. A volte stanza vuota a volte luna-park. zzzzzzzzzzzzz...un salutos

    ReplyDelete
  16. Il Signor PioggiaMarch 11, 2011 5:43 PM

    Ahah quanto ti capisco. Anch'io sono un tipo solitario, e una volta saputo, già questo basta alle persone per farsi un'idea critica su di te. In realtà sono un burlone, ma finchè non mi sento a mio agio tutto ciò non scaturisce. Le conoscenze virtuali poi, servono anche ad arricchirsi. In una piazza alcuni non ti direbbero nemmeno ciao, fermandosi magari alle apparenze. In un blog, basta una cosa in comune per far iniziare una scambio di messaggi, come sto facendo io in questo momento. Comunque.. odio farmi la barba! :D aaaah anche solo scriverlo fa star bene, non credi?? :D

    ReplyDelete
  17. @Rano, si anche il mio sabato è simile al tuo :)

    @Mr.Moscone, non male questa alternanza!!

    @Signor pioggia, siiiiii hai ragione, non sopporto di dovermi radere! comunque dovremmo fare un esperimento ossia salutare tutta la piazza e vedere quanti rispondono :p

    ReplyDelete
  18. Ma certo, ma non ti prometto che mi farò la barba perchè anche io non me la faccio volentieri, anzi se potessi me la farei togliere, sarebbe un gran risparmio di tenpo e di soldi, con quello che costano le lamette.:)

    ReplyDelete
  19. io passo da momenti di voglia di grandi compagnie a momenti di desiderio di solitudine e intimità. Entrambe le situazioni fanno parte di me e le apprezzo.
    Ma scusa, una domanda... com'è che non ti fai la barba per scrivere nel blog? Fila subito a raderti! :D

    ReplyDelete
  20. @Loran, ma a me piacciono gli uomini con un pò di barba quindi meglio non farla :D

    @Inconsapevole, sai preferisco sistemare altri peli superflui per voi blogger :p

    ReplyDelete
  21. a proposito di barba. io da sempre ho una barbetta incolta che accorcio una volta la settimana.tra l'altro per fortuna cresce poco ed è chiara/rossiccia....per fortuna!non sopporto le lamette.buona domenica
    lost

    ReplyDelete
  22. barbetta rossa!?!?!??! Mmm, Lost... :P

    ReplyDelete

E voi che ne dite?!